6 agosto 1945, bomba atomica su Hiroshima

Primo attacco atomico americano in territorio giapponese. Il bilancio è agghiacciante, 80.000 persone muoiono all’istante, altre 60.000 moriranno in seguito, l’80% della città viene disintegrata. Nella storia mai si era conosciuta una simile barbarie, mai l’uomo, neanche nei secoli che la storiografia odierna descrive come bui, era arrivato a tale atrocità così come accade nel secolo XX “grazie” all’evoluzione nel campo della scienza e della tecnica, “grazie” all’invenzione di un’arma così brutalmente efficace nell’esportare il paventato proposito buonista della democrazia.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...