21 dicembre, Solstizio d’inverno

Gli inquisitori hanno tentato di spezzare i nostri corpi e di catturare le nostra anime,
ci hanno chiesto di rinnegare i nostri padri e di maledire il nostro sangue,
hanno distrutto le nostre case e bruciato le nostre donne,
hanno tentato di uccidere la speranza e ci hanno detto che tu eri morto,
che mai saresti ritornato,
che il freddo e la notte ti avevano seppellito,
ma noi sappiamo che tu sei vivo e che tornerai trionfante.
noi sappiamo che tu ardi nel più profondo dei nostri cuori
e che brucerai nel più profondo del cuore dei nostri figli
e dei figli dei nostri figli,
eternamente.
perchè tu sei la forza che guida le nostre braccia
e porta la nostra spada,
tu sei il messaggio di libertà e manifestazione di ogni vita.
e per questo per la fiamma e la roccia
per la fonte e l’albero che ti salutiamo.
tu verso cui si innalza il volo delle oche selvatiche,
tu odiato dai preti e amato dai guerrieri,
tu nostro fratello nel riposo e nel combattimento
tu l’Invincibile tu il Sole…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...